Lunedì, 11 Marzo 2019 09:46

XII Giornata nazionale del Braille

In coincidenza con la Giornata mondiale della difesa dell'identità linguistica, promossa dall'Unesco, che si celebra annualmente il 21 Febbraio, il Parlamento Italiano con Legge n.126 del 3 Agosto 2007 ha istituito la Giornata nazionale del Braille, quale momento di sensibilizzazione dell'opinione pubblica per ricordare uno straordinario strumento di conoscenza, uguaglianza e integrazione per le persone non vedenti.

Ci sono invenzioni che, seppur straordinarie, con il passare del tempo vengono superate e sostituite da nuove scoperte grazie al progredire della scienza, della ricerca e dell'innovazione. Il Braille, invece, continua ad essere ancora oggi uno strumento indispensabile di integrazione e di cultura per tutte le persone con disabilità visiva, rimanendo fedele dell'uso e nell'efficacia a come lo aveva concepito il giovane Louis Braille.

Il francese Luois Braille (1809 - 1852) ideò nel 1829 il particolare tipo di scrittura oggi universalmente utilizzato da persone non vedenti.

Dal 1952 le sue spoglie riposano nel Pantheon di Parigi, a riconoscimento della sua opera a favore dell'umanità.

Letto 338 volte Ultima modifica il Lunedì, 11 Marzo 2019 09:53

Galleria immagini

{gallery}41{/gallery}
Altro in questa categoria: « Buon Natale e felice anno nuovo!